Fico d’india con bottiglie di plastica di Detto Fatto


Sei qui Home » Riciclo Creativo » Fico d’india con bottiglie di plastica di Detto Fatto

In questo tutorial scoprirete come riutilizzare delle bottiglie di plastica per trasformarle in un fico d’india. Infatti, dopo la mia apparizione a Detto Fatto su Rai2, molto di voi mi hanno chiesto il video per realizzare proprio il fico india con le bottiglie.

In breve: se volete riutilizzare anche voi in modo creativo le vostre bottiglie di plastica amerete questo progetto. Partiamo!

Riutilizzare bottiglie di plastica: fico d’india fai da te

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Iscriviti alla newsletter

Riceverai solo la newsletter! Lo spam non piace neanche a me.

E poi, puoi annullare l’iscrizione quando vuoi.

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d’uso

[I link Amazon eventualmente presenti sono affiliati. Un piccolo guadagno per me senza alcun rincaro per voi!]

Per realizzare il fico d’india con le bottiglie di plastica servono 4 bottiglie di acqua verdi da 1 ½ l. Le bottiglie devono avere la parte superiore a forma di goccia.

Togliamo il tappo e l’anello di plastica. Poi tagliamo la parte superiore della bottiglia. Ora tagliamo via la parte più stretta.

Schiacciamo la bottiglia, poi riapriamola. Tagliamo dal lato destro una mezzaluna abbastanza grande da poterci infilare il collo di un’altra bottiglia. Schiacciamo l’altra bottiglia e infiliamola nel foro creato.

Usiamo un pennarello indelebile per segnare due punti vicini sulle bottiglie. Appiattiamo le bottiglie e foriamole con una fustellatrice per cinture.

Ora tagliamo un angolo dalla parte opposta della bottiglia forata per creare un incavo. Posizioniamo la seconda bottiglia nell’incavo, leggermente inclinata verso sinistra, e segniamo un puntino con il pennarello indelebile ad almeno ½ cm dal bordo.

Foriamo con la fustellatrice. Ora prendiamo delle puntine dorate e infiliamole nelle bottiglie facendo attenzione a non pungerci.

Puntine dorate

Prendiamo 4 bottigliette di aranciata da 33 cl e foriamole vicino all’imboccatura usando delle forbicine appuntite. Usiamo un taglierino per tagliare la parte superiore. Rifiliamo il taglio con un paio di forbici per raddrizzarlo. Tagliamo la bottiglia fino a metà in corrispondenza di ogni incàvo del fondo.

Sovrapponiamo i lembi e uniamoli con una pinzatrice. Facciamo un taglio a V ed eliminiamo la plastica tagliata. Ripetiamo dalla parte esattamente opposta.

Posizioniamo il fico d’india su un angolo della seconda bottiglia e segniamo due punti con un pennarello indelebile. Buchiamo la bottiglietta arancione ai due lati della V tagliata. Fustelliamo anche la bottiglia nel punto segnato.

Ora prendiamo delle fascette bianche sottili. Quelle che uso io sono da 135 mm x 2,5.

Infiliamo la fascetta nel buco di sinistra della bottiglia arancione, nei buchi della bottiglia verde e nel secondo buco di quella arancione. Chiudiamo la fascetta e stringiamola, poi tagliamo l’eccedenza con un tronchese.

Infiliamo una bottiglia nell’altra, infiliamo la fascetta in tutti i fori, chiudiamola e stringiamola.

Ora prepariamo altre due bottiglie. Una con un foro grande a destra e i forellini nell’angolo in alto a sinistra. L’altra con i forellini vicino ai margini, sia a destra che a sinistra.

Facciamo anche i fori per unire le due bottiglie come abbiamo fatto in precedenza. Poi posizioniamo altri 3 fichi d’india sugli angoli delle due bottiglie.

Posizioniamo la seconda parte del fico d’india nell’incavo che avevamo creato all’inizio, fermandola con una fascetta.

Ora che la pianta è pronta possiamo finire la composizione. Prendiamo un vaso e riempiamolo di terra fino a qualche cm dal bordo.

Posizioniamo il fico d’india e premiamo per farlo affondare bene nella terra, così che rimanga fermo. Infine decoriamo con dei sassolini. Il nostro fico d’india con bottiglie di plastica è pronto.

Ghiaia naturale – sassolini decorativi

Fico d’india con bottiglie di plastica.

…e noi ci vediamo alla prossima.

Ciao!

Fico d’india fai da te con bottiglie di plastica – video tutorial


Pubblicato da Letizia

Io sono Letizia, una YouTuber creativa, energica e positiva! Sul mio canale "Vivi con Letizia" pubblico tutorial sui maggiori hobby creativi ma puoi trovare video anche su riciclo creativo, decorazione e organizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pare che sia attivo un AdBlocker: disabilitalo per usufruire dei contenuti!