Che COLLA usare per incollare la GOMMA CREPLA


Sei qui Home » Strumenti e Materiali » Che COLLA usare per incollare la GOMMA CREPLA

Se siete qui forse è perché vi state chiedendo: come posso incollare pezzi di gomma crepla? Può darsi che sia la prima volta che vi trovate a usare questo materiale (chiamato anche gomma eva, fommy o moosgummi) e non sapete bene quale colla usare per incollare fra loro le varie parti. O, probabilmente, anche voi è successo che dopo un po’ di tempo alcune parti di lavori realizzati in gomma eva si siano scollati.

Quale che sia il motivo, siete nel posto giusto! Dopo la guida completa sulla colla Vinavil, oggi infatti scopriremo quali sono tutti i metodi per incollare la gomma crepla e vi indicherò anche qual è la colla migliore secondo la mia esperienza.

In breve: se volete diventare anche voi delle vere esperte nell’incollaggio della crepla amerete questa guida. Partiamo!

Come incollare la crepla in modo efficace

[I link Amazon eventualmente presenti sono affiliati. Un piccolo guadagno per me senza alcun rincaro per voi!]

Incollare la crepla con la colla a caldo

Uno dei metodi più comuni che viene usato per incollare la gomma crepla è la colla a caldo. È adatta per fare incollaggi veloci e in serie, come ad esempio i lavoretti dei bambini a scuola. Per ottenere risultati ottimali è meglio usare una buona pistola (che scaldi a temperature elevate) e stick di colla di buona qualità.

Io di solito uso questi (la pistola si trova spesso in offerta):

Pistola incollatrice Bosch

Stick colla a caldo Ø11 mm

Io comunque non amo usare la colla a caldo per incollare la crepla. Infatti se non si sta più che attenti si formano dei rilievi antiestetici in corrispondenza delle gocce (o strisce) di colla. Inoltre mi è successo che, dopo un po’ di tempo, le parti si siano scollate.

Incollare la crepla con biadesivo

Anche lo scotch biadesivo è un metodo facile e veloce per incollare la gomma crepla, soprattutto nel caso in cui abbiamo la necessità di incollare lunghe strisce di materiale.
Però se optate per il biadesivo vi consiglio di usarne uno forte. Infatti con adesività “normale”, dopo un po’ di tempo le parti tendono a scollarsi (soprattutto quando fa caldo).

Biadesivo

Colla cianoacrilica per incollare la crepla

La colla rapida con cianoacrilato viene usata molto spesso per incollare le parti di gomma crepla. Non sapete qual è? È presto detto: forse la colla istantanea più conosciuta di questo tipo è il Super Attak.

Incollare la gomma crepla con colla siliconica

Al momento la colla siliconica è quella che preferisco per incollare la crepla. È una colla multiuso trasparente dalla consistenza vischiosa e filante. Ha un’ottima tenuta e fino ad ora nessuno dei progetti in cui l’ho usata si è scollato. Considerato il forte odore che emana, vi sconsiglio di usarla con i bambini e in ogni caso è meglio utilizzarla arieggiando bene il loocale nel quale la stiamo adoperando.

Per il momento ho trovato questo tipo di colla (che riporta in etichetta l’indicazione precisa che è speciale per gomma eva), a marchio MP Manualidades, solo in uno dei tanti negozi di cinesi che ci sono nella mia zona.

Colla per crepla: attaccatutto universale trasparente

Una buona alternativa alla colla siliconica è l‘adesivo attaccatutto universale trasparente, di quelli per incollaggi rapidi e super forti e adatto anche per lavori creativi e hobby. Tra l’altro credo che questa colla e quella siliconica siano molto simili ed equivalenti (anche se non ne sono certa perché non ne conosco la composizione). Pertanto se non trovate la colla siliconica optate per questo tipo di adesivo.

Incollare la crepla con colla vinilica

La colla vinilica tipo Vinavil , con la sua bassa tossicità, è adatta soprattutto quando facciamo lavoretti con i bambini. Infatti possiamo usarla per incollare la gomma eva su superfici come carta, cartone, cartoncino e altri materiali porosi.

Però vi consiglio di usarla su lavoretti che non sono destinati a durare nel tempo. Infatti il rischio è che le parti comincino a scollarsi molto presto.

Vinavil Universale

Come incollare la crepla al polistirolo

Per incollare la gomma eva al polistirolo in molti consigliano di usare la colla a caldo, da applicare direttamente sul retro del pezzo di crepla anziché sul polistirolo. Infatti questo materiale, a contatto con la colla calda, tende a deformarsi e sciogliersi. Però una buona alternativa può essere quella di usare della colla per polistirolo come UHU Por.

Infatti, secondo le indicazioni riportate sulla confezione, è una colla speciale, trasparente e rapida adatta per materiali espansi anche in combinazione con legno, metallo, intonaco, ceramica, carta, stoffe e molti materiali sintetici. Questa è una colla a contatto come il mastice: dopo averla applicata su entrambi le superfici da incollare bisogna far evaporare il solvente per una decina di minuti. In seguito basta unire le parti e premere con forza e in modo uniforme. Il punto di attenzione, che rende un po’ più difficile l’utilizzo di prodotti come questo, è che quando si portano a contatto le due parti bisogna essere precisi perché non sarà possibile staccarle per riposizionarle.

E voi? Quale tipo di colla pensate di usare per incollare la gomma eva? Fatemelo sapere nei commenti!

..e noi ci vediamo alla prossima.

Ciao!


Pubblicato da Letizia

Io sono Letizia, una YouTuber creativa, energica e positiva! Sul mio canale "Vivi con Letizia" pubblico tutorial sui maggiori hobby creativi ma puoi trovare video anche su riciclo creativo, decorazione e organizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pare che sia attivo un AdBlocker: disabilitalo per usufruire dei contenuti!